Supportaci
Non ci piacciono gli annunci proprio come te.

Foggia-Gela: la verità

Guarda qui: http://bit.ly/Foggia_in_B
In questo video viene riassunto quello che è successo durante la gara dello Zaccheria tra Foggia e Gela, che ha scatenato tante polemiche contro la squadra di Zeman da parte dei media nazionali.



Riportiamo il comunicato stampa del Gela Calcio emanato in data 5 marzo 2011:

"La gara Foggia-Gela è finita da sei giorni ma la Società Foggia Calcio, con inusitata frenesia, continua a pubblicare comunicati stampa e inopportune interviste del loro allenatore, con il solo scopo, inutile fra l'altro, di tentare di stravolgere la percezione dei fatti per fare apparire meno grave l'antisportività dei giocatori del Foggia e del suo allenatore, se non addirittura di giustificare quanto accaduto.

La Società Foggia Calcio ed il suo allenatore rasentano il ridicolo quando, tentando invano di giustificare il gol-vergogna, portano a loro discolpa un inesistente comportamento di "melina" dei giocatori del Gela che a loro dire "perdevano tempo". Semplicemente falso, infatti, nel secondo tempo solo due volte è entrata la barella per il soccorso sanitario a due giocatori del Gela, perdendo in totale non più di 1,5 minuti, e poi c'è l'Arbitro che alla fine dei 90 minuti concede il recupero per sanare l'eventuale perdita di tempo, ma udite udite, vogliamo fare notare che l'allenatore del Foggia accusa il Gela di perdita di tempo e non ha nemmeno notato che il Gela non ha fatto "nessuna" delle 3 sostituzioni a sua disposizione.

La Società Gela Calcio SpA al fine di mettere a disposizione di tutti gli sportivi l'unico strumento utile alla verità dei fatti ha deciso che pubblicherà a breve sulla home-page del proprio sito ufficiale, www.gelacalcio.it, il video integrale della gara Foggia-Gela.

Solo in questo modo ognuno potrà formarsi una propria opinione, con coscienza.
Sentiamo il bisogno, infine, di ringraziare quanti in questi giorni hanno sentito la necessità di farci sentire la loro solidarietà e vicinanza per l'ignobile torto sportivo e la vile aggressione, in particolare una grande firma del giornalismo come Franco Ordine che con lucidità ha espresso un giudizio sereno sui fatti."


CON L'AIUTO DEL VIDEO INTEGRALE DELLA PARTITA ABBIAMO RICOSTRUITO L'ACCADUTO. I GIUDIZI LI DARETE VOI GUARDANDO QUESTA RICOSTRUZIONE DEI FATTI.
OVVIAMENTE, DATO CHE YOUTUBE NON PERMETTE IL CARICAMENTO DI VIDEO SUPERIORI A 15 MINUTI, ALCUNE PARTI SONO STATE ACCELERATE PER FAR RIENTRARE TUTTO NEL TEMPO LIMITE.
INOLTRE GLI EPISODI PRESENTI NEL VIDEO SONO SOLO UNA PARTE DI QUELLI TOTALI: SONO STATI PRESI QUELLI PIU' ECLATANTI, TRALASCIANDONE MOLTI ALTRI PERCHE' ALTRIMENTI 15 MINUTI NON SAREBBERO BASTATI A FAR VEDERE TUTTO.

Notizie correlate